Maurizio Rosenzweig

Maurizio RosenzweigMaurizio Rosenzweig nasce a Milano il 22 novembre 1970. Inizia a lavorare maggiorenne nel campo della pubblicità; esordisce nel campo del fumetto con la fanzine “Macchia”, mentre la sua prima pubblicazione professionale avviene su "Fumo di China" con una storia di Federico Memola. In seguito collabora con Palumbo e Brolli, disegnando la miniserie di Ramarro “Terre Desolate”, e con Marcello Tonitelli per il pocket “Shanna Shock”. Rimane attivo nel campo dell’autoproduzione, disegnando il numero 1 del “Milano Criminale” di Cajelli e, in collaborazione con Andrea J. Pinketts, “Laida Odius”. Nel recente passato ha esordito come autore completo con l’originale serie autobiografica “Davide Golia” composta di tre volumi: “Mostri si Nasce” (Edizioni PuntoZero), “Demonio Amore Mio” (Edizioni Di) e “Charisma” (Edizioni Del Grifo). Attualmente è il disegnatore regolare più anarchicamente personale della serie “John Doe” (Eura).

Storia:Senza Titolo
> Leggila
> Scaricala in pdf

Per saperne di più su questo autore
> vai al suo sito personale
> vai al suo blog
> vai al sito della sua casa editrice